Il Modo di Lia: passione e professionalità al servizio della bellezza

Esperta del bello a 360°, Lia Giorgio accompagna gli ospiti del suo “emporio della bellezza” in un percorso alla scoperta del piacere di piacersi in ogni situazione.

Consulente d’immagine e lookmaker, Lia Giorgio da oltre trent’anni si occupa di total look, personal styling, hair stylist e make up affiancando alla grande professionalità una spiccata sensibilità estetica. Lo fa con Il Modo di Lia, il suo modo. «Ho iniziato a lavorare molto giovane – racconta – quando, dopo gli studi, sono andata “in bottega” da Mario Petris (in via Montenapoleone) e lì ho subito trovato la mia strada, innamorandomi di questo lavoro». Una strada, la sua, destinata a portarla lontano con la complicità (e la lungimiranza) della madre che, un anno dopo il suo esordio nel mondo del lavoro, decide di regalarle l’iscrizione a una famosa scuola di estetica milanese. «Sono stata tra le prime allieve – ricorda ancora Lia – e questo mi ha permesso di completare la mia formazione proponendomi poi, quando ho iniziato una carriera per conto mio, come una professionista della bellezza a 360°».

Da allora - il taglio del nastro del primo salone di Lia, Professional’s, risale al 1982 - sono trascorsi decenni ma, quella che è rimasta uguale è la passione, una passione autentica. «In tutti questi anni – ammette Lia – non ho mai perso il desiderio di aggiornarmi, di essere sempre informata su tutte le novità di un settore che non sta mai fermo». E proprio questo è il plus di questa vulcanica professionista del bello che, bambina, non perdeva occasione di truccare e abbigliare ogni bambola che possedeva per regalare anche alle sue amiche inanimate il lusso di un nuovo look.  Per offrire alla sua clientela (storicamente femminile ma che, negli ultimi anni, annovera un numero sempre più alto anche di uomini) il piacere di piacersi, Lia interviene a diversi livelli affiancando a un lavoro sull’immagine quotidiana, che rappresenta la routine del salone di estetica e parrucchiere, anche restyling totali che diventano possibili attraverso suggerimenti mirati per scoprire aspetti della propria immagine prima sconosciuti. «Parto da un’analisi cromatica – spiega – e, tramite il draping, studio le tonalità più adatte a ciascuno, quei colori capaci di far risaltare la persona esaltando il suo triangolo della luce anche attraverso una lezione base per un trucco facile, veloce ed efficace articolato su cinque passaggi». Chi vuole, poi, può lasciarsi guidare da Lia in un percorso che crea un nuovo stile e una nuova immagine spaziando dal trucco, ai capelli, al guardaroba. Non solo, però: Il Mondo di Lia, infatti, si rivolge anche alle coppie di sposi che desiderano prepararsi al meglio per il loro gran giorno. «Negli anni – racconta ancora - mi  sono dedicata molto alla sposa e adesso ho deciso di rientrare nell’universo wedding con una veste diversa, non più adeguandomi alle richieste degli sposi che come ultimo step contattavano la hair stylist, ma intervenendo fin dal principio in un lavoro sinergico che coinvolga anche lo stilista dell’abito e la wedding planner per ottenere una sintonia capace di  accompagnare al meglio, rispondendo alle esigenze sia dello sposo che della sposa, per questa giornata magica».

Insomma: che si tratti del giorno più importante, di una serata speciale, di un semplice desiderio di cambiare un po’ o di un vero punto a capo nella propria vita, Lia è una consigliera preziosa, sempre capace di accogliere con un sorriso chi varca le porte di questo emporio della bellezza. «Sono felice di poter essere utile – conclude lei, modesta – perché questo mi ripaga dei tanti sacrifici e della fatica di ogni giorno che è sempre diverso dal precedente e dal successivo perché cambiano le richieste, i clienti, le situazioni». L’unica cosa che non cambia mai? Quel mix di passione e professionalità, il marchio di fabbrica de Il Modo di Lia.

Contatti

- Il Modo di Lia
- Via Augusto Anfossi 17/19 – 20135, Milano
- Telefono: 02 55184856
- Instagram: @ilmododilia

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Italia Media.
© Riproduzione riservata.