Una vacanza allo Chalet Giasenei è un’esperienza all’insegna del benessere, del relax personalizzato e dello sport: tra private Spa, escursioni alla scoperta delle Dolomiti, nuotate nel biolago e molto altro, la struttura è un paradiso dove rigenerare mente, corpo e spirito

Adagiato sui prati color smeraldo ai piedi delle Dolomiti orientali (tra il gruppo del Cimonega e le Vette Feltrine) e incastonato tra il Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino e quello Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, lo Chalet Giasenei è il rifugio di qualità superior dove una vacanza è un’esperienza che si conclude con una rinascita. Succede grazie alla location incantata, a soli 1095 metri sul mare, dove la quiete regna sovrana e assoluta e la montagna regala escursioni più uniche che rare. E succede grazie al relax personalizzato fin nei dettagli che la struttura offre ai suoi ospiti, qualificandosi come un vero e proprio chalet di benessere. “Qui non ci si sente come a casa, meglio” precisa con un sorriso il direttore, Giacomo Fumei. Qui, nello chalet foderato dai larici a chilometro zero della Valle del Primiero, dove il bagno si fa nel biolago fitodepurato e tutto è pensato in armonia con il territorio, le parole d’ordine sono rigenerarsi, ricaricarsi, ritrovarsi.

Chalet Giasenei: una vacanza per rigenerare corpo e spirito
Anzitutto nell’intimità delle diciotto stanze arredate in stile alpino e dotate di tutti i comfort, dove i pavimenti sono di parquet, le linee di cortesia biologiche e i cuscini scelti dal cliente (tra quelli classici, in piuma d’oca, memory foam e perfino con il legno di cirmolo, antibatterico, anallergico e rilassante). Per un wellness esclusivo, basta prenotarsi e il centro benessere si trasforma in una private Spa dove vivere in totale libertà i benefici della sauna finlandese, dell’idromassaggio con cascata e di un bagno di fieno ed erbe medicinali, senza dimenticare la possibilità di avere a propria disposizione una massaggiatrice e fisioterapista e un posturologo.  E ancora: nella sala lettura, cullati da un sottofondo musicale, lo spirito si ristora accomodati in poltrona, affacciati alle vette, con un libro in mano e i piedi nudi a ritemprarsi in cassette di legno ripiene (a seconda delle preferenze) di fieno o di erbe di montagna o di trucioli di cirmolo o di sassi del torrente. All’American bar, invece, lo stress si dissolve tra una chiacchiera, una risata o il tanto amato silenzio, mentre si degustano birre artigianali, cocktail rivisitati in salsa alpina e vini della zona.

Bike Hotel e non solo: una vacanza all’insegna dello sport
La vocazione sportiva dello Chalet si articola nella sua identità di Bike Hotel, organizzato per fornire al biker un’assistenza a 360 gradi (dall’officina ai ricambi passando per il risveglio muscolare) e nel suo ventaglio escursioni. Articolate in percorsi progressivi che s’inerpicano sulle Dolomiti andando di pari passo con la forma fisica di ciascuno, propongono gite che vanno dalle tre alle otto ore, con dislivelli che variano dai trecento ai mille metri e includono stream walking, la risalita dei torrenti a piedi nudi, secondo il percorso Kneipp, laddove il caldo è dato dai sassi scaldati dal Sole. Sempre all’insegna della personalizzazione, anche la cucina accompagna la rinascita, offrendo proposte ad hoc nel menù così da creare una perfetta alchimia tra nutrimento e gastronomia del territorio: dal risotto con tarassaco ai tagliolini al farro bio con le spugnole che qui si chiamano spiendoi fino alla selvaggina, lo chef corrobora e delizia. E non è ancora tutto perché grazie a convenzioni con strutture della zona, lo Chalet propone anche canyoning in Val Noana, orienteering nei boschi circostanti, gite speleologiche nelle miniere d’oro e una fattoria didattica per regalare, anche ai più piccoli, una vacanza all’insegna dell’esperienza, della scoperta. Della rinascita. 

Contatti

Chalet Giasenei
Via Pra di là, 4, Sagron Mis, 38050 (TN)
Telefono: +39 3291731869
www.chaletgiasenei.com


Riproduzione riservata