Negozio del Giunco: arredamento etnico, industriale, vintage e shabby

  • 10 06 2019

Punto di riferimento, anche online, nella vendita di mobili e complementi d’arredo etnici, il Negozio del Giunco tratta poi pezzi di stile industriale, vintage e shabby. Il fil-rouge nell’ampio catalogo? Materie prime di altissima qualità, costante attenzione all’ambiente e tanta passione

Oggi punto di riferimento nella vendita (anche online) di mobili e complementi d’arredo di vari stili e di diversa ispirazione, ma specialmente d’importazione dall’Oriente, il Negozio del Giunco ha alle spalle una storia lunga più di 50 anni. «L’antenata del negozio di oggi – spiega il proprietario Filippo Cerretelli – era la bottega di articoli artigianali in vimini che mia madre aprì già nel 1968. Quando nella seconda metà degli anni ’80, con mio fratello, Enrico Cerretelli, abbiamo preso in mano l’attività abbiamo deciso di continuare la passione familiare per l’arredamento accostandola, però, al nostro interesse per i mobili e i complementi d’arredo etnici». Via  libera, quindi, alla ricerca di fornitori in loco con un periodo trascorso in Oriente alla ricerca di artigiani d’eccellenza. «A quell’epoca – continua Cerretelli – l’arredamento etnico era molto difficile da trovare sul mercato italiano e, visto che era uno stile c’interessava particolarmente, abbiamo deciso di attivarci in prima persona per colmare questa lacuna».

Da allora sono trascorsi più di trent’anni e, i fatti, dimostrano che la sfida è stata vinta. «Oggi – spiega ancora Cerretelli - siamo attivi sia con il negozio fisico sia con la piattaforma e-commerce e ai pezzi provenienti dai nostri ormai storici fornitori tra India, Indonesia, Vietnam, eccetera abbiamo affiancato articoli di altri stili: industriale, shabby e vintage in primis». Al di là delle differenze stilistiche, però, il fil-rouge che unisce tutti i prodotti disponibili nell’ampio catalogo del Negozio del Giunco – articolato in mobili e complementi d’arredo adatti a ogni ambiente della casa e al giardino - è l’alta qualità e l’attenzione all’ambiente. «Trattiamo esclusivamente articoli realizzati con materiali di prima qualità – sottolinea - e, sposando una filosofia di rispetto ambientale, pretendiamo che per i nostri prodotti siano utilizzati solo materiali che rispettano la legge e non derivano dalla deforestazione bensì da foreste certificate dalle quali i nostri fornitori attingono. Siamo poi attenti anche al riciclo e, per esempio, i nostri artigiani indiani sono particolarmente abili nel riportare in vita porte e finestre “vintage” che, in alcuni casi, provengono addirittura da antiche fortezze». Un altro punto in comune tra ogni prodotto? «Partiamo sempre da una domanda - spiega ancora –: “noi, ci metteremmo in casa questo articolo?”, se la risposta è sì procediamo. Il nostro gusto, d’altra parte, si è formato con un’esperienza più che trentennale nel settore e continuiamo ad aggiornarci frequentando mostre, fiere ed esplorando il mondo dell’arredamento a tutto tondo». Non mancano, così, nemmeno i prodotti Made in Italy anche se il target principale di questa realtà familiare è formato dai viaggiatori alla ricerca di dettagli originali da poter vivere, concretamente, nella propria quotidianità.

1 di 4
2 di 4
3 di 4
4 di 4

E per permettere ai clienti di viverli al meglio largo ad un servizio clienti attento e disponibile anche nella fase di post-vendita, alle consegne gratuite in tutta Italia e all’attività di personal shopping. «Quello che ci ha sempre mossi – continua Cerretelli – è la passione per il nostro lavoro e l’attenzione ai nostri clienti perché la nostra è una realtà familiare della quale chi ci sceglie entra in qualche modo a fare parte». Obiettivi per il futuro? «Nel domani del Negozio del Giunco – conclude - c’è il desiderio di far conoscere il nostro stile, la nostra realtà e la qualità dei nostri articoli e del servizio che offriamo anche attraverso tour in Italia con vari temporary shop ma anche quello di implementare la collaborazione con il mondo alberghiero e della ristorazione per creare, come abbiamo già fatto, ambienti unici e caratteristici.  Al di là di tutto, però, quello che ci preme è continuare a soddisfare i nostri clienti, condividendo con loro la nostra passione, stupendoli e lasciandoci stupire, senza mai rinunciare al rapporto diretto che ci ha permesso di diventare quelli che siamo oggi».

Contatti

- Negozio del Giunco
- Via Vittorio Emanuele 119, Calenzano (FI)
- Telefono: 055882319
- E-mail: servizioclienti@negoziodelgiunco.com
- Instagram: @negoziodelgiunco


I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Italia Media.
© Riproduzione riservata.