I luoghi d'eccezione

In collaborazione con

SposiAmo Wedding Planner Torino

5/5

Silvia Bianciardi e Tiziana Casassa sono il volto fresco e ironico di SposiAmo Wedding Planner Torino, il brand leader che ha collezionato solo matrimoni di successo. Il segreto? Realizza i sogni apparentemente irrealizzabili degli sposi dando ai dettagli la stessa importanza di tutto il resto.

Non sposatevi, ma se proprio dovete farlo, fatelo con noi”. La ricetta (vincente) di SposiAmo Wedding Planner Torino è “un’alchimia d’ironia ed empatia, immaginazione e creatività, pazienza e umiltà, esperienza e savoir faire” spiegano Silvia Bianciardi e Tiziana Casassa, il frizzante team del brand leader nel settore in Piemonte ma attivo in tutta Italia grazie a un’efficace rete di contatti tessuta nel tempo. Operative 2013, si sono conosciute a un matrimonio: Silvia organizzava ormai dal 2007, Tiziana era la testimone che sognava un futuro da wedding planner. “Ci siamo trovate all’istante”, raccontano, grate alla sorte. Da allora hanno pianificato nel dettaglio decine, forse centinaia di nozze senza sbagliare mai un colpo. Non certo per caso.

Wedding Planner: la ricetta vincente
La ragione è presto detta: sono motivate da una passione autentica, hanno una lunga esperienza nel mondo del ricevimento che permette loro di confezionare il giorno perfetto spendendo al meglio il budget disponibile, non sottovalutano mai nulla e quando accettano un incarico rispettano e fanno rispettare la tabella di marcia, a tutti, fino all’ultimo momento, tenendo i nervi saldi, sempre. Perché organizzare il matrimonio dei sogni (degli sposi) significa entrare in punta di piedi nell’intimo di due famiglie e avere il giusto polso per trovare la quadra, senza avere timore di fare da arbitro tra i consigli di parenti e amici che talvolta rischiano di appannare la vista dei promessi e riuscendo a contenere tutta l’ansia e lo stress che inevitabilmente si manifestano. Come ci riescono? Conquistandosi la loro fiducia e intessendo un rapporto complice, intriso di stima reciproca.

  • 1 4
  • 2 4
  • 3 4
  • 4 4

SposiAmo Torino: organizzare il matrimonio perfetto
Tradotto in pratica, creano un gruppo su WhatsApp con i piccioncini e dettano la time line fissando i vari appuntamenti. Si comincia con il tour per individuare la location – dalla dimora d’epoca al castello principesco, dalla chiesa sconsacrata alla spiaggia passando per il parco, in pieno american style il loro ventaglio è pressoché infinito –, poi passano alle degustazioni dei catering, quindi alla scelta e alle prove dell’abito (magari anche della gioielleria e perfino della biancheria intima), della musica, del fotografo – la prima opzione è sempre il rinomato Flavio Bandiera, alias “Il Messia” – e del video maker, degli allestimenti floreali, delle scenografie, degli arredi e dei progetti d’illuminotecnica. Infine si occupano della lista nozze, delle bomboniere, dei progetti grafici per le partecipazioni, del trasferimento e dell’alloggio degli ospiti, dell’intrattenimento bimbi, dell’immagine della sposa e delle parenti più strette e, dulcis in fundo, del viaggio di nozze.

Nozze da sogno? Creatività al potere
Attenzione: “non decidiamo per gli sposi, ma con gli sposi: presentiamo loro un assortimento di alternative ben nutrito e li guidiamo nel tradurre in pratica i loro desideri”. Va da sé che capita anche di dover smontare quelli irrealizzabili, per esempio quello di una sposa che avrebbe voluto atterrare con l’elicottero in una piazza con una statua. Nella maggior parte dei casi, però, complici la conoscenza e l’immaginazione, l’esperienza e la creatività riescono a realizzare tutto, come Superman. Per la serie: volete un cielo stellato nella sala del ricevimento? Si può fare. Non vi piace il pavimento? Silvia e Tiziana propongono un’ampia selezione di tappeti ad hoc. Nozze d’inverno? Al banchetto la zuppa è servita nelle zucche. Nozze cool? Gli chef spadellano a vista. Cercate un’idea originale e suggestiva per lo sweet corner? Sotto un albero illuminato da lampadari di cristallo appesi ai rami. Sognate un matrimonio regale? Allora il servizio al tavolo arriva con la cloche e sulle note della marcia di Radetzky si sollevano all’unisono. Avete 72 ore per organizzare il matrimonio perché un terremoto ha appena distrutto la vostra città? La cronaca di Silvia e Tiziana racconta che si può fare, e bene, anche se di norma ci vorrebbero sei mesi.

All’insegna di un’organizzazione che sottovaluta nulla, SposiAmo Wedding Planner Torino è attenta alle tendenze più glam del momento: “le nozze invernali 2018/2019 vedranno un ritorno al Barroque Wedding, un tripudio di sfarzo ed eleganza mai volgare, laddove il fil rouge sono abiti, scenografie e mise en place dorate, mentre nel 2019 il mood sarà lo stile boho-chic: naturalistico, bucolico, colorato, gitano, rock”. Insomma, se proprio dovete sposarvi, fatelo con Silvia e Tiziana che, finora, hanno fatto tutti felici e contenti.

Contatti

SposiAmo Wedding Planner Torino
Telefono: 333 3633083
Email: info@sposiamotorino.com
Sito: www.sposiamotorino.com


Stampa