Olistic Network: il benessere psicofisico a Firenze, yoga, pilates e trattamenti olistici

  • 01 07 2019

A misura di tutte le età, aspettative ed esigenze, Vanessa Fabbrilei e Francesca Romano accolgono principianti ed esperti, aspiranti insegnanti, specializzandi e semplici curiosi nel centro fiorentino dove il benessere olistico non solo si pratica ma anzitutto s’impara al fianco di professionisti e infine si redistribuisce anche alla comunità.

Yoga e pilates, riflessologia plantare, Reiki, floriterapia e massaggi. E poi corsi di formazione, seminari e workshop a tema: da Olistic Network il benessere olistico è a misura di tutte le età, esigenze e aspettative. «Siamo aperti a chiunque» spiega Vanessa Fabbrilei, volto e anima del centro fondato in un’alchimia di passione e competenza all’insegna di un riequilibrio psicofisico che passa attraverso diverse discipline e le rispettive filosofie - non solo praticate ma anzitutto trasmesse - e si traduce in una migliore qualità di vita. «Dai 3 ai 99 anni - aggiunge Vanessa - sono benvenuti i principianti e gli esperti, gli aspiranti insegnanti e quelli che si vogliono specializzare. Senza dimenticare i semplici curiosi». E ancora: nei 250 metri quadri al civico 95 di Viale Europa, a Firenze, in un contesto accogliente, tanto professionale quanto amichevole, c’è spazio e tempo anche per redistribuire le energie positive grazie agli «eventi di beneficienza che organizziamo per sostenere le attività più virtuose del territorio», aggiunge Vanessa con orgoglio e altrettanta umiltà. Lei che i benefici del benessere olistico li ha sperimentati in prima persona in un momento difficile della vita e quando è riemersa ha deciso di contagiare quanta più gente poteva.

1 di 4
2 di 4
3 di 4
4 di 4

Yoga per tutti: i percorsi dell’Olistic Network

Se la missione si compie ogni volta è merito dell’autenticità e della preparazione con cui Olistic Network approccia le attività che propone. «Abbracciamo l’originale filosofia yoga: attraverso il  corpo riusciamo a connetterci con la parte più profonda dello spirito, raggiungendo una consapevolezza del sé molto profonda» racconta Vanessa, che sottolinea: «Sposiamo i dieci principi Yama e Niyama, ovverosia gli atteggiamenti e gli stili di vita da adottare verso noi stessi e verso il mondo per migliorare la nostra condotta». Il risultato sono percorsi che spaziano dall’Hatha Yoga all’Ashtanga Vinyasa passando per il Vinyāsa, fino a quelli terapeutici per età mature o patologie specifiche tenuti dalla fisioterapista e insegnate di Yoga, Antonella Sciabbarrasi. Sia come sia, il presupposto è sempre lo stesso: dalle posizioni del fisico, complice la respirazione, la meditazione e la concentrazione, si elimina il superfluo, s’individuano gli obiettivi, si rifanno le gerarchie e si approda a visioni più chiare dell’esistenza. E se chi bene inizia è già a metà dell’opera, non per caso Olistic Network si è aggiudicato il bando del Comune Le chiavi della città e da oltre due anni porta lo yoga anche nelle scuole elementari e medie di Firenze.

Benessere olistico: riflessologia plantare, Reiki, fiori di Bach o massaggi?

Il benessere olistico ha invece il volto dell’ex allieva di Vanessa e da tempo socia in affari, Francesca Romano, e si snoda tra la riflessologia plantare votata alla mobilitazione delle risorse di auto guarigione del corpo, il Reiki per risolvere gli squilibri energetici alla maniera giapponese, la floriterapia e le consulenze in tema di Fiori di Bach per sfruttare le vibrazioni della natura e diverse tecniche di massaggio olistico, fra cui il metamerico e quello sonoro attraverso le campane tibetane.

Corsi di formazione yoga: l’eccellenza by Olistic Network

Un discorso a parte merita la formazione che va in scena da Olistic Network: il centro, riconosciuto da Yoga Alliance (U.S.A), Yoga Alliance International/Italia e dal Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.), propone un ventaglio di corsi riconosciuti e certificati che abilitano all’insegnamento, spendibili in Italia e all’estero, da fruire a seconda delle proprie disponibilità: «ci sono le formule spalmate nei week end nell’arco di un anno e mezzo e quelle full immersione, per lo più concentrate in 4 settimane estive da frequentare all’Upaya Yoga Center di Goa, al fianco di un maestro indiano». Va da sé: Olistic Network contempla anche la formazione continua e propone diversi livelli di specializzazione in seminari e workshop che spesso danno il benvenuto a prestigiosi ospiti internazionali: tanto per fare qualche nome, da Shana Meyerson a Laruga Glaser passando per gli italiani Max Gandossi e Silvia Romani, il parterre è costellato d’eccellenze. Senza dimenticare i due pomeriggi al mese dedicati agli incontri a offerta libera per approfondire temi legati al benessere e allo yoga, e i sabati mattina, quando gli allievi in formazione offrono lezioni gratuite in cambio di preziosi feedback.

Dinamico e al passo con i tempi, Olistic Network vive anche online: «Sui social e sul sito pubblichiamo articoli a tema benessere mentre sul canale YouTube si trovano i tutorial per praticare in qualsiasi momento senza lasciare nulla al caso». Insomma, a Firenze o a Goa, di persona oppure online, con la pratica o il semplice ascolto, il benessere dell’Olistic Network è un caleidoscopio al servizio di «chi vuole raggiungere un buon stile di vita, a tutto tondo».

 Contatti

Olistic Network
Viale Europa, 95, 50126, Firenze 
Telefono: +39 339 820 44 23
E-mail: info@olisticnetwork.com
Sito: www.olisticnetwork.com

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Italia Media.
© Riproduzione riservata.