I luoghi d'eccezione
In collaborazione con

Polvere di Eventi: matrimonio in Abruzzo, uno scrigno da scoprire e vivere

Monica Recchia, weeding planner di Polvere di Eventi, accoglie gli sposi nell’elegante e assortito showroom sulle colline del pescarese, offrendo un ventaglio di proposte puntellato da centinaia di location e spunti abruzzesi per impreziosire il matrimonio con la tradizione declinata ad arte

Da Civitaquana, sulle colline tra il Parco Nazionale della Majella e il Gran Sasso, la Polvere di Eventi dello showroom di Monica Recchia ricopre tutto l’Abruzzo, facendolo brillare nelle sue meraviglie storiche e naturali per offrire cornici da favola di giorni indimenticabili. Il matrimonio, anzitutto, ma anche eventi e feste private in un fil rouge che si snoda lungo migliaia di chilometri, attraversa quattro province e non lascia nulla al caso. Merito della tenacia di Monica, nel voler fare le cose per bene: “prima di aprire lo showroom - spiega lei – ho mappato la Regione in un tour di cinque mesi, al ritmo di otto appuntamenti al giorno”. Risultato: “ho scoperto l’Abruzzo, un vero e proprio scrigno d’arte universale, e oggi lo propongo ai miei clienti in un ventaglio di oltre cento location e infinite tradizioni da vivere e fare proprie”. Perché non c’è teatro che Polvere di Eventi non sia in grado di offrire e allestire a regola d’arte.

Polvere di Eventi: l’Abruzzo nello showroom

La sensazione che Polvere di Eventi sia una realtà più unica che rara si percepisce fin sul tappeto rosso che conduce all’interno dello showroom dinamico e accogliente, dall’atmosfera elegante, romantica e raffinata. La luce tersa della campagna tutt’intorno attraversa i finestroni gotici e illumina le pareti color ocra dove sono appese le immagini delle icone del wedding – da Grace Kelly a Kate Middleton passando per Lady Diana – mentre lo sguardo passa in rassegna il pianoforte dell’Ottocento, i mobili antichi e le specchiere dorate, gli abiti sui manichini, i pizzi e i merletti, i cristalli, le ceramiche e le porcellane in un tripudio (ben organizzato) di dettagli che raccontano storie antiche e conquistano i sensi senza confonderli. Una volta accomodati sui divani di velluto rosso, sorseggiando un te, la sensazione si fa certezza perché mentre sui due monitor vanno in scena, rispettivamente, le location abruzzesi e gli abiti da sposa delle ultime collezioni moda, Monica imbastisce la complicità con l’empatia, entra nei sogni degli sposi, li punteggia di spunti e li concretizza insieme a loro in un’alchimia di passione e competenza.

Foto

Sposarsi in Abruzzo: abazia, castello o chiostro?

Spesso, nei nostri video, gli sposi vedono il luogo che immaginavano per il loro matrimonio, ma non avevano idea che esistesse” arriva dritta al punto Monica, wedding planner formata alla Wea Academy e alla prestigiosa Accademia di Enzo Miccio, che aggiunge: “l’appuntamento in showroom è un’esperienza emozionale perché oltre a ottimizzare i tempi e i costi proponendo, fin da subito, scenari e abiti, suggerisce una serie di suggestioni ad hoc per personalizzare l’evento attingendo dallo scrigno dell’Abruzzo”. Perché che s’immagini il gran giorno in un’abazia in collina, in una chiesa a picco sul mare o in un castello medievale arroccato sulle montagne, in una chiesa campestre o in un affascinante chiostro, in un borgo storico o in un’antica dimora privata, il panorama di Polvere di Eventi non ha confini e annovera gli accostamenti più originali. Senza dimenticare il giardino intorno allo showroom: allestito con drappeggi di raso, lampadari di cristallo e moquette avorio, si veste di scenografie da favola per ospitare ricevimenti tanto bucolici quanto esclusivi che culminano nella prima notte di nozze, omaggiata agli sposi nella romantica mansarda.

Matrimoni esclusivi: voce alla tradizione

L’importante, una volta scelto il luogo, è farlo parlare” ci tiene a ripetere Monica che alla voce allestimenti e scenografie non ha dubbi: “Sposarsi in questi posti significa appropriarsi anche delle antiche tradizioni che serbano; per impreziosire il sogno basta alzare i veli e stare in ascolto per poi dare voce alle corde che fanno vibrare l’animo degli sposi, in una valorizzazione vicendevole, a tutto tondo”. Tanto più che le possibilità offerte da Polvere di Eventi per caratterizzare l’evento e mandare messaggi subliminali sono infinite e modulabili in tutte le sfumature. Vanno dai floral designer che disseminano immemori tradizioni ai catering che servono impeccabili menù a tema, passano per i musicisti – professionisti in ogni genere e stile – che compongono colonne sonore ad hoc e gli attori che raccontano gli sposi leggendo brani teatrali per arrivare fino ai falconieri che dilettano gli ospiti, i fuochi d’artificio che illuminano le guglie e le sculture di ghiaccio che si riflettono sul mare. Di tutto e di più, sempre all’insegna di quell’emozione che prende forma e si traduce in un sogno da vivere a occhi bene aperti.

Contatti

Polvere di Eventi
Da Bauglione 28/B, 65010 Civitaquana (PE)
Telefono: 085 841 695 / 333 3465 046
E-mail: monica@polveredieventi.it
Sito web: polveredieventi.it