In collaborazione con

Speciale Shopping & Moda nel Lazio

A proposito di realtà che alla voce moda e shopping offrono vere e proprie esperienze fuori dal comune, Stefania e Giansimone, titolari di Eco&Gea, il bio vegan shop romano aperto nel 2013, sono i protagonisti di una sfida quotidiana che, infilandosi nei binari del commercio tradizionale, cerca di correggerne la rotta in chiave etica. Da accademici – antropologa lei, archeologo lui – ad ambasciatori di un consumo critico che coniuga qualità e prezzo, propongono (e illustrano con passione) un assortimento di scarpe, abbigliamento, accessori, gioielli, cosmetici e prodotti per la casa rispettosi dell’ambiente, degli animali e dell’uomo.

Miranda e Simonetta, in arte le Sorelle Maldestre, sono invece il punto di riferimento per lo shopping in via Salaria e via Tuscolana. Nei due punti vendita dall’interior design ricercato, accompagnano la clientela alla scoperta delle proposte dei capi e degli accessori per lo più Made in Italy ma non solo, disponibili in tutte le taglie e accessibili a tutte le tasche, naturalmente caratterizzati da tagli originali e fatture impeccabili.

La storica Gioielleria Rapisardi del quartiere prenestino a Roma, è invece l’approdo di chi è alla ricerca di monili preziosi, articoli da indosso, argenteria, articoli da regalo e bomboniere: gestita dalla signora Gaetana e da suo figlio Giordano in un perfetto connubio di tradizione e innovazione, con una propensione alla creazione artigiana e un’attenzione al dettaglio e alla particolarità, risponde al meglio a ogni tipo di esigenza.

Infine, alle porte di Roma, Gulliver Moda è il punto vendita a stampo americano che, sulle orme del fantasioso viaggiatore che vestiva i lillipuziani, vende scarpe, abbigliamento, pelletteria e valigeria riuscendo ad accontentare tutti, in tutte le occasioni: dallo stile casual a quello da cerimonia passando per lo sport, i modelli e gli accessori per donna, uomo e bambino sono selezionati con un occhio al Made in Italy e un altro alle tendenze più alla moda.