In collaborazione con

Speciale oli d’Italia

In un’alchimia di tradizione e innovazione, filiera corta e grande passione, l’Italia vanta un’olivicoltura d’eccellenza. Non solo nell’arcinota culla pugliese, dove si distingue l’oleificio Cericola Emilia, il primo ad aver prodotto a livello industriale olio extravergine d’oliva denocciolato. L’oro verde arriva anche dai colli perugini, dove il Frantoio Batta imbottiglia un extra vergine che vanta premi e riconoscimenti e dalla Sicilia di Buccheri eletta capitale mondiale dell’olio extra vergine di oliva, dove la Società Agricola Vernèra racconta i profumi della terra. Senza dimenticare la Sardegna in provincia di Cagliari – qui il brand pluripremiato è D’Olia, sinonimo di extravergine d’oliva eccellenti, oli aromatizzati e creme in vasetto – e la Lombardia del Lago di Garda, dove l’Azienda Agricola Manestrini non produce solo un extravergine DOP ma anche sottoli, condimenti e prodotti cosmetici noti dalla notte dei tempi.