Claudia Cesario, beauty consultant tra passione e professionalità

Distributrice di prodotti e cosmetici da oltre 10 anni nel mercato italiano, Claudia Cesario mette professionalità e passione al servizio di chi vuole “formarsi per non fermarsi” proponendo corsi di formazione che guardano al futuro.

Una formazione di altissimo livello per rispondere (e anticipare) le richieste dei professionisti del settore beauty e le curiosità dei non addetti ai lavori: seguendo il mantra del “formarsi per non fermarsi” la beauty consultant Claudia Cesario, distributrice di prodotti e cosmetici da oltre 10 anni nel mercato italiano, è oggi un autentico punto di riferimento nel mondo della bellezza.


Da oltre 10 anni, infatti, con abc nailstore Italia distribuisce in esclusiva i marchi abc nailstore international e Adessa e – contemporaneamente – ha strutturato una proposta formativa, a base di corsi di aggiornamento e seminari intensivi, che si rivolge  sia agli addetti ai lavori sia agli appassionati. «Da sempre - spiega Cesario, che ha fondato la sua realtà imprenditoriale nel 2008 – il mio obiettivo è stato quello di offrire la soluzione migliore alle mie clienti perché potessero davvero fare la differenza sul mercato condividendo con loro tutta la mia esperienza». La variegata ed intensa formazione di Claudia, dapprima all’estero e poi sul campo come partner accanto alle clienti, le ha permesso infatti di sviluppare una spiccata sensibilità sulle esigenze del mercato affinando una tecnica e una conoscenza del settore che non ha esitato un istante a condividere. «Fin dal principio – sottolinea – ho vissuto successi e insuccessi letteralmente sulla mia pelle e ho condiviso tutto ciò che facevo, e che faccio, per creare un contatto diretto con gli appassionati del mondo beauty e con i professionisti». Un link che oggi, tramite il blog claudiacesario.com, è ancora più stretto.


«Il blog – spiega – è una forma di espressione per i concetti che porto avanti nei percorsi di formazione: io sono il partner al quale rivolgersi nelle difficoltà ma, allo stesso tempo, sono anche il consulente al quale chiedere consigli per svolgere al meglio il proprio lavoro di ogni giorno, offrendo alle clienti un’esperienza diversa». Un’esperienza diversa nella sua unicità, dove passione è davvero la parola chiave.


«Il nostro lavoro – sottolinea ancora Cesario - è straordinario perché le persone ci danno accesso alla loro zona intima e questo presuppone una responsabilità  immensa che non deve mai essere data per scontata. In ciascun trattamento (dalla ricostruzione unghie che si completa con un massaggio alle mani al trattamento piedi che culmina in un massaggio ayurvedico), infatti, possiamo impattare con una  piccola esperienza bella che faccia sentire i clienti più belli, luminosi e vitali». Per riuscire in questo, ambizioso, obiettivo Claudia Cesario propone una formazione nuova, adatta ad un mondo in continua evoluzione nel quale il cliente è sempre più attento ed informato, e collabora costantemente con altri professionisti (nel settore dell’alimentazione e nelle altre discipline estetiche).


Obiettivi per il futuro? Nel domani della vulcanica Claudia lo sguardo resta puntato sulla soddisfazione del cliente - perché, dice, «fare sentire le persone più belle è l’obiettivo in assoluto» - e sul desiderio di non fermarsi mai, proponendo servizi a 360° nel settore beauty e wellness, affiancando alla formazione professionale una cultura dell’imprenditoria e contribuendo alla rivalutazione del mestiere dell’estetista a tuttotondo. «La passione e l’amore nel lavoro sono e restano al primo posto perché – conclude – è questo che fa la differenza». Una differenza percepibile che è davvero capace di rendere unico ogni trattamento trasformandolo in un’esperienza indimenticabile: provare per credere! 

Contatti

- Claudia Cesario
- claudiacesario.com
- www.abc-nailstore.it
- info@abc-nailstore.it
- Strada Colle di Mezzo 118/8 - 65125 Pescara (PE)
- Facebook: @claudiacesario.it
- Instagram: claudia_cesario_


I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Italia Media.
© Riproduzione riservata.