Sponsorizzato da LOGO Medias Italia

Coach Academy: la scuola di coaching in Sardegna

Un team affiatato di coach professionisti guidati da Giovanni Spissu che, nel 2013, ha deciso di dedicare tutta la sua vita alla divulgazione di una competenza che, assicura, fa bene a tutti. Ecco perché (e come).

Un team di coach professionisti di alto livello, uniti dalla convinzione che il metodo del coaching possa fare davvero la differenza in tutti i sistemi nei quali viviamo ogni giorno: benvenuti in Coach Academy, la realtà fondata da Giovanni Spissu nel 2013.


«Coach Academy – racconta il suo fondatore – racchiude i miei 25 anni di esperienza nel campo delle aziende e della formazione e nasce con l’intento di divulgare il coaching puro, scevro da contaminazioni con altre metodologie, diffondendolo a tutti i livelli della società perché più siamo più portiamo benefici in ogni contesto». La conoscenza del coaching, d’altra parte, secondo Spissu non deve essere appannaggio solo di quanti vogliono farne un mestiere perché «è uno strumento utile in qualsiasi professione e si può applicare in ogni sfera d’interesse per migliorare, con azioni concrete, la vita personale e/o aziendale nella quale si è inseriti». Il coaching, insomma, deve essere uno stile di vita, una filosofia a 360° perché, sottolinea Spissu, «è una competenza che fa bene a tutti».


Vera e propria Accademia, questa realtà sarda è molto attiva anche nel settore della formazione. La scuola di coaching, dedicata alla formazione di coach professionisti, è l’unico corso di coaching riconosciuto in Sardegna dall’Associazione Italiana Coach Professionisti, strutturato in moduli pratico/esperienziali per classi numericamente molto contenute, quest’anno festeggerà la decima edizione. Oltre la scuola ci si può avvicinare al coaching grazie al workshop intensivo “coach per  un giorno”. «Questa giornata – continua Giovanni  - è un ottimo passaggio verso il corso completo». Gli aspiranti coach, in questo caso, con un minimo investimento di tempo e denaro, possono vivere una giornata intensiva sul coaching portandosi a casa le prime competenze che, nella maggior  parte dei casi, si rivelano preziose visto che un 30-40% dei partecipanti poi torna per il corso completo.

Foto

«Il nostro approccio, nei settore life, business e sport, – continua il fondatore di Coach Academy – è di stampo umanistico, parte dal metodo socratico, dalla maieutica, e arriva alla psicologia positiva perché il fine ultimo è sempre la felicità dell’individuo». Una felicità da non confondere con il piacere immediato ma fugace. «Spesso tra questi due stati c’è confusione – spiega – ma lo scopo del coaching è profondo, si ridà significato alla vita riscoprendo la propria missione, mettendo ordine nei propri valori e facendo chiarezza nella visione del futuro, per rimettersi sulla strada della vita che più ci avvicina al nostro ideale». Il “segreto”? «Lavorare su di sé, assumersi le proprie responsabilità e osservare la situazione da nuovi punti di vista: è così che si giunge ad una nuova consapevolezza e si diventa autonomamente capaci di fare un uso più funzionale delle emozioni che guidano i propri comportamenti».


Chi sono gli interlocutori di questo mondo? «Le nostre statistiche ci dicono che il coaching – sorride Spissu - è prevalentemente donna. È un metodo che si basa sui principi dell’accoglienza, dell’ascolto e dell’autenticità, competenze che le rappresentanti del gentil sesso padroneggiano con incredibile rapidità. Ma il target potenziale del coaching è composto da tutti perché ciascuno di noi, quotidianamente e in più sfere della vita, è chiamato a compiere una prestazione e per dare il meglio di sé in ciascuna performance, il coaching aiuta da un lato lo sviluppo delle risorse e delle potenzialità personali e dall’altro lato riduce le interferenze che incidono sul nostro potenziale». Pronti a mettersi alla prova?


Contatti

- Coach Academy
- Viale Diaz, 29 - 09125 CAGLIARI (CA)
- Email: info@coachacademy.it
- Telefono: 346.6951034
- Skype: coach.academy

 




Sponsorizzato da LOGO Medias Italia