Benessere in gravidanza, coccole e benefici dell’acqua

  • 29 10 2018

Il corso della Partenope Nuoto, a Napoli, è dedicato alle future mamme ed offre un percorso che le accompagna al parto con esercizi dentro e fuori dall’acqua, dando spazio all’ ascolto, il confronto e il dialogo con le mamme, per dei veri momenti di sollievo e rilassamento con benefici fisici e psicologici.

Un percorso di esercizi dentro e fuori dall’acqua, tecniche di respirazione e rilassamento, ma anche tanta socializzazione ed empatia, un momento per conoscersi, ascoltare il proprio corpo e gli stati d’animo per iniziare a pensare che non si è più da soli, ma in due. Un primo approccio verso quello che sarà da lì a poco la propria vita, diventando consapevoli anche delle trasformazioni fisiche e mentali. Tutto questo è il viaggio che offre il corso di “Benessere in gravidanza” offerto dalla Società Sportiva Partenope Nuoto, e dagli istruttori di Sport e Benessere, che da oltre 20 anni, a Napoli, accompagnano le mamme nel gioioso percorso della gravidanza.

Una vera eccellenza nel capoluogo campano quella della Partenope Nuoto, da sempre portatrice di innovazione e precorritrice di corsi all’avanguardia. La società Sport e Benessere, presieduta da Nicoletta Caturani, opera nell’unico impianto in Campania con un sistema di disinfezione delle acque a raggi UltraVioletti, una modalità, già presente da anni in ambito europeo, che propone un impiego del tutto innocuo per la salute umana ma che permette di abbassare notevolmente la percentuale di cloro nelle acque alleviando dai classici “fastidi” da piscina come tosse, irritazione e mucose nasali.

1 di 3
2 di 3
3 di 3

Il corso di “Benessere in gravidanza” è tenuto dall’istruttrice Rosalba Riccio e può essere seguito a partire dalla 12esima settimana di gestazione, presentando un certificato di idoneità rilasciato dal proprio ginecologo e, se non ci sono complicazioni, può essere portato a termine fino ad una settimana prima del parto. Il corso si svolge in modo tecnico, due volte a settimana, in formula mensile o acquistando degli ingressi singoli. Non è necessario saper nuotare «perché - ha specificato Rosalba - siamo in grado di poter dare tutti i supporti necessari».

Le mamme sono accolte e supportate in un percorso che darà loro solo benefici, sia fisici che psicologi, attraverso esercizi svolti fuori e dentro l’acqua, momenti di confronto e dialogo per sciogliere dubbi e paure tipiche del parto. “Benessere in gravidanza”, inoltre, permette di «ritagliarsi un momento tutto per sé - ha detto l’istruttrice - mettendo la mamma in contatto diretto con il bambino perché è come se già giocassero assieme».

Gli esercizi fuori dall’acqua vengono eseguiti prima di entrate in vasca e sono incentrati sulla tonificazione, sul rilassamento muscolare e su tecniche respiratorie. Una fase preliminare prima dell’abbraccio con l’acqua per sciogliere rigidità e tensioni. Una volta in vasca le mamme iniziano a sentire le coccole che solo l’acqua sa dare «avvertendo fin da subito un senso di sollievo - ci ha spiegato Rosalba - un beneficio straordinario che parte dalla circolazione alle gambe, con un senso di leggerezza che permette di eseguire i movimenti senza fatica e sforzi. L’immersione in acqua facilita il rilassamento, regolarizza la respirazione e allenta le tensioni, permettendo al corpo di lavorare al meglio delle sue potenzialità». Le lezioni della Partenope Nuoto sono accompagnate dalle note di una musica soft che influenza positivamente la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa, riducendo l’ansia. E’ provato inoltre che il neonato «sente direttamente la musica e, i suoni ascoltati durante la gravidanza evocheranno in lui uno stato di benessere anche dopo la nascita».

Ultimo arrivato in casa Partenope nuoto è l’Aquachair, un attrezzo creativo che permette di lavorare in modo sicuro e specifico in acqua. «Come suggerisce la parola - ha spiegato Rosalba - è una sedia che va in acqua, ancorata a terra con delle ventose e permette alle mamme di sentirsi veramente sicure, aiuta chi non ha molta familiarità con l’acqua o chi non ama la piscina per motivi pratici come il bagnare i capelli. Con questo nuovo strumento, le mamme possono eseguire esercizi con le gambe e con il busto in una condizione sicura. Il pubblico lo ha accolto positivamente e continueremo a lavorare su questa strada - ha concluso Rosalba - creando un corso specifico con questo attrezzo».

Contatti

Partenope nuoto
Salita Arenella, 9 80129 - Napoli (NA)
Tel. 081/5562859/ 392-0194938
E-mail: info@partenopenuoto.it
Sito web: https://www.partenopenuoto.it

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Italia Media
© Riproduzione riservata.