Antonini, il catering romano tra semplicità e raffinatezza

  • 11 09 2018

Una storia ed una tradizione culinaria quasi centenaria fatta di qualità, prestigio e maestria. Prelibatezze di ogni genere per tutte le occasioni lavorate esclusivamente a mano da professionisti del food, guidati sapientemente da Maurizio Antonini

91 anni di esperienza che affondano le radici nelle foto in bianco e nero. Tavole imbandite d’altri tempi che raccontano una storia gastronomica che si è evoluta negli anni ma che è rimasta sempre fedele alla qualità e alla genuinità di un tempo. Parliamo del marchio Antonini, una vera certezza nella Capitale per chi vuole mangiare bene.

Oggi Antonini, guidata da Maurizio, porta avanti un progetto di catering sofisticato che si rivolge a tutti coloro che vogliono stuzzicare il loro palato con delle vere delizie gastronomiche fatte di bontà e raffinatezza di una cucina che non ha eguali. L’esperienza quasi centenaria fa sì che Antonini metta a disposizione di ogni occasione, dai matrimoni ai battesimi, dalle comunioni ai compleanni, passando per le cene aziendali e di rappresentanza, veri professionisti del food.

Impareggiabile maestria, attenzione alle materie prime, lavorazione esclusivamente a mano e cura di ogni dettaglio fanno la differenza, per un servizio di catering impeccabile che si plasma sulle esigenze del cliente. “Siamo abbastanza plastici e ci adattiamo a qualsiasi richiesta del cliente, accontentandolo sotto tutti i punti di vista, non solo quello alimentare - ha raccontato Maurizio Antonini -. Leggiamo i cambiamenti della società, prima molti ricevimenti si organizzavano a casa, ora si tende molto ad uscire e per questo noi non abbiamo scelto una specifica location per non “costringere” troppo il cliente ad un luogo preciso”.

1 di 4
2 di 4
3 di 4
4 di 4

Una lunga tradizione culinaria quella di Antonini contraddistinta dalla semplicità: “Lo siamo ora come del resto lo eravamo allora rispecchiando il nostro prodotto, semplice e genuino. Abbiamo voluto continuare proprio sula scia della semplicità per differenziarci sempre più dalla concorrenza” ha spiegato Maurizio. Da Antonini, infatti, tutti i prodotti gastronomici vengono lavorati a mano senza usare le moderne apparecchiature, particolarissime e sofisticate, e rimanendo fedeli ad un prodotto originale e gustoso.

Gli strumenti e la storia che il servizio di catering ha alle spalle non ha competitor, motivo per cui i romani, e non, continuano a preferire, nonostante gli anni, il marchio Antonini. “Se continuano a sceglierci ci sarà un motivo!” ha detto soddisfatto Maurizio. Perché Antonini significa avere la garanzia della qualità del prodotto, “fatto artigianalmente che parte da una base di farina, uova e da tutti gli altri ingredienti aggiuntivi, senza usare prodotti precongelati, precotti o già preparati”. Per le occasioni più diverse Antonini sforna, infatti, prelibatezze di ogni genere che vengono prodotte direttamente nei grandi laboratori romani dalle esperte e sapienti mani di uno staff qualificato composto da circa 40 persone.

Non ci sono veramente frontiere per il catering Antonini che negli anni ha organizzato gli eventi più disparati. “Abbiamo preparato dei rinfreschi anche per i funerali, ad esempio nel tempio egizio del Verano, una stravaganza per noi! Non è molto usuale e richiama la tradizione americana però l’idea che il cliente ci porta nell’aldilà perché amava talmente tanto i nostri prodotti ci ha fatto molto pensare”. Un momento di orgoglio per Maurizio che ha avuto un’ennesima testimonianza di come i clienti si affezionino alla buona cucina e ne restino fedeli fino alla fine. “Telefonata emblematica - altro aneddoto che Maurizio ha raccontato - quella in cui ci hanno chiesto una cannonata, una delle nostre specialità, come ultimo desiderio prima di morire. Una cosa per noi veramente importante e bella che leva tutto il macabro che può avere a primo impatto perché è una soddisfazione infinita”.

Tutto questo nel rispetto di una storia e di una tradizione quasi centenaria che chi l’ha ereditata ha il dovere di preservare e rispettare. E se chiediamo a Maurizio Antonini come si vede, insieme al suo staff, tra 5 anni, la sua risposta è schietta e sincera: “Come dei giovani 96enni, tendiamo ad essere sempre vintage ma freschi, mantenendo la nostra storia brillante e divertente”.


Contatti

Catering Antonini 
Via Sabotino, 19/29, 00195 Roma
Telefono: 06 372 4354 – 06 372 5052
E-mail: antoniniroma@gmail.com
Facebook: facebook.com/antoniniroma
Instagram: @antoniniroma
Sito web: https://antoniniroma.it/catering-e-eventi/

Riproduzione riservata