Sponsorizzato da LOGO Medias Italia

ioamolescarpe: il fashion blog tutto da scoprire

Sul suo blog Serena Daconto condivide, con un approccio tecnico, la passione per le scarpe ed esplora le possibilità del Made in Italy e i vantaggi dell’acquisto consapevole. Sull’e-commerce, invece, la collezione di calzature che  lei stessa ha disegnato è a portata di click.

Fiorentina DOC, curiosa, viaggiatrice e amante del bello a 360°, Serena Daconto è la vulcanica ideatrice di ioamolescarpe, blog ed e-commerce sul quale è anche possibile acquistare le calzature 100% Made in Italy tutte ideate e disegnate da lei e realizzate da un’azienda artigiana fiorentina. «Le scarpe – racconta – sono da sempre la mia grande passione e, oltre ad avere accumulato negli anni tantissimi ricordi legati appunto alle calzature, ho sempre affrontato la mia vita come… un susseguirsi di buone occasioni per acquistare la scarpa giusta!».

Foto

E accumulando sandali, decolleté, ballerine, Mary Jane eccetera (eccetera), Serena è arrivata al giro di boa dei trent’anni e alla fatidica domanda: “Cosa vorrei fare della mia vita?”. «In quel momento – spiega – ho deciso di aprire il mio blog dandogli, fin da subito, un’impostazione più “tecnica” e concentrandomi su due tematiche  che  mi stanno particolarmente a cuore, il Made in Italy e l’acquisto consapevole». Il successo è arrivato in fretta e, con lui, la decisione di fare il passo successivo festeggiando il primo anno di attività online con la prima scarpa marchiata ioamolescarpe. «Il primo modello che ho disegnato e prodotto – spiega - è TiAmo slingback, una scarpa handmade super confortevole che rispecchia i miei gusti stilistici garantendo il massimo della praticità». A stretto giro, poi, ecco CiaoBella, il sandalo in nappa nera reso unico dal  comodissimo  tacco argentato, e lo stiloso modello Diva, il sandalo minimal dorato  con   laccio alla caviglia e tacco  argentato da 115 millimetri. «Il fil-rouge che lega questi tre modelli – sottolinea Serena – è il giusto mix di eleganza, comodità e classe ma anche il fatto che, pur essendo realizzati con materiali di altissima qualità e facilmente indossabili,  mantengano un prezzo accessibile». A completare l’insieme, poi, c’è l’estrema cura per i dettagli anche minimi dei quali Serena si occupa in prima persona e senza risparmiarsi perché, confessa, «sono una  perfezionista e voglio che i prodotti ioamolescarpe siano assolutamente perfetti sia come oggetti  in sé, sia nel packaging». La scatola, così, è realizzata  da una piccola azienda di Arezzo  mentre il sacchettino che avvolge queste piccole meraviglie, realizzato a partire dalle stoffe che la stessa Serena seleziona una a una, viene cucito a mano e poi ricamato con il logo del brand.

Ma questa realtà giovane e dinamica non sembra capace di stare ferma e, a due anni di distanza dall’ingresso sul mercato, guarda al futuro. «Nel domani di ioamolescarpe – conclude infatti la fondatrice del blog e del marchio -  vedo in primo luogo lo stesso, genuino, entusiasmo con il quale ho iniziato e che traspare in ogni cosa che faccio. Presto, poi, arriverà una borsa (già pronta in versione prototipo) e se devo aggiungere ancora qualcosa non nascondo che mi piacerebbe continuare con le collaborazioni implementandole». All’orizzonte, d’altra parte, c’è già un importante progetto in tal senso che però, al momento, resta top secret. Stay tuned! 

Contatti

- ioamolescarpe
- E-mail: info@ioamolescarpe.it
- Facebook: @ioamolescarpe
- Instagram: ioamolescarpe_serena_
- YouTube: ioamolescarpe

Sponsorizzato da LOGO Medias Italia