I luoghi d'eccezione
Sponsorizzato da

Given2, la lista regali 3.0

Un sistema comodo, veloce, funzionale ed economico targato Made in Italy. Una start-up sviluppata da Luigi e Paolo che porta i regali direttamente a casa dei festeggiati oppure gli importi dei regali sul loro conto corrente, senza commissioni ed intermediazioni

Nell’era del 3.0 anche il mondo degli eventi si evolve. I classici riti, come la lista regali, non vanno in pensione, semplicemente cambiano faccia e diventano più pratici ed eleganti grazie al web.

La lista regali diventa online, cambia veste ed in pochi click il gioco è fatto, sia per i festeggiati che per gli invitati.  Una soluzione pratica, comoda, veloce ed economica. Tutto questo è quello che offre Given2, la prima lista regali online senza intermediazioni, creata da due giovani imprenditori italiani, Luigi e Paolo. Un progetto giovane ma intraprendente targato Made in Italy che permette di tenere gli invitati sempre aggiornati sull’evento dandogli la possibilità di scegliere il regalo comodamente da casa. Dalla classica lista nozze a quella per i battesimi, le lauree ed i compleanni.

Non ci sono vincoli, intermediari e commissioni con Given2. Una vera innovazione che a partire dal 2011 ha scalato tutte le aspettative accogliendo oggi più di 10 mila utenti. Un progetto che è nato per un’esigenza personale e che si è allargato a macchia d’olio. Un’idea nata e cresciuta dal basso e che in brevissimo tempo ha conquistato anche gli esperti del Wind business factor, arrivando nella selezione dei 10 progetti che hanno ricevuto il coaching. «Un’esperienza formativa che ci ha fatto capire come organizzare il lavoro per far nascere la nostra start-up - ha raccontato Luigi Petrillo - e poi abbiamo vinto un bando della Regione Lazio che ci ha concesso 100 mila euro per le startup. Questo ci ha permesso di costituire, nel 2014, la società, registrando il marchio di Given2 sia in Europa che in America».

Foto

Un’escalation di successi che dal mercato italiano ha portato la lista regali online su quello europeo: «ci stiamo espandendo e puntiamo, un domani, al mercato internazionale». Da allora il team di Given2 è cresciuto e continua a farlo per espandere il servizio in più lingue. Oltre a Luigi e Paolo, i due founders, tre sono i collaboratori che gestiscono le sei lingue dell’applicazione: dall’italiano all’inglese, per passare dal francese e al tedesco fino allo spagnolo e al portoghese. 

Tutti i competitors di Given2 offrono servizi con intermediazione invece, «la nostra soluzione è volutamente diversa e nasce proprio per questo. Siamo i primi». Con Given2 si risolve il problema delle classiche liste in agenzia e quello di ricevere i soliti regali che si assomigliano un po’ tutti, andando incontro anche alle esigenze di oggi di chi, magari, già convive. Con Given2 si ricevono i regali direttamente a casa oppure gli importi dei regali sul proprio conto corrente, carta di credito, paypal, Apple e Google Pay: «così si è totalmente liberi di spendere quanto ricevuto». Il bonifico è inviato direttamene al festeggiato, senza commissioni. Oppure si può acquistare il regalo selezionato su uno dei tanti eCommerce e vederlo consegnare subito, dove si vuole. Una soluzione elegante e pratica che può essere usata per qualsiasi evento e che risulta molto funzionale per gli sposi di nazionalità diversa che si sposano da una parte e poi vanno a vivere in un’altra città del mondo. «Non avere l’onere di doversi portare i regali appresso non è una cosa da poco».

E poi ancora, Given2 offre anche il servizio “Soldi in busta”, un metodo che altre piattaforme non offrono: «un evergreen - ha detto Luigi - si può regalare un pensiero dando un’emozione speciale, come un massaggio di coppia o una cena romantica, donando così a quella busta un significato». Ed a breve, Given2 offrirà anche l’opzione dei Bitcoin.

Ogni evento è corredato da un mini sito con le informazioni necessarie (cerimonia, ricevimento, album foto, invio inviti, guestbook ed hotel). Creare il sito è gratuito come lo sono tutte le funzioni a corredo e lo si può usare per tutto il tempo che si vuole. Attivare, invece, la ricezione dei regali costa solo un euro al giorno con pagamento anticipato e calcolato in base al numero di giorni scelti.

Un’app pensata solo ed esclusivamente per essere utile, giunta oggi alla sua terza versione e che a breve si trasformerà ancora. Un sistema in continuo aggiornamento che si evolve anche grazie alle critiche «perché fanno crescere – ha concluso Luigi - ed è sempre un buon motivo per noi per migliorare, ci piace anche riscontrare la soddisfazione di chi ha beneficiato del nostro sistema, e per questo siamo sempre attenti ad ascoltare i consigli».

Evoluzione e cambiamenti sempre in atto per una start-up dal sapore semplice e genuino che dall’Italia si appresta a conquistare il mondo.

Contatti

- Given2
- Tel: O621119618
- Sito-web: https://given2.com/it/