Profumi Zuma, fragranze emozionali che raccontano la Sicilia

Da oltre 70 anni l’azienda storica guidata dalla famiglia Di Gregorio propone essenze monocorde, semplici e fresche che si inspirano alla natura e ai paesaggi isolani e del sud. Oggi al fianco delle intramontabili colonie classiche, nuove profumazioni che rievocano ricordi e sensazioni di un tempo passato

Profumazioni semplici e fresche che si ispirano alle fragranze della natura siciliana e mediterranea, essenze monocorde che non hanno tempo e distinzione sessuale, veri “evergreen” che rievocano ricordi e sensazioni, stati d’animo e momenti di un’infanzia ormai passata. È così che nella loro semplicità i prodotti della Profumi Zuma solleticano le corde dell’anima. Fragranze emozionali che raccontano la Sicilia di ieri e di oggi, quella che traspare negli odori della campagna, del mare, dei frutti e dei fiori di una terra senza tempo. 

Zagara, gelsomino, limone e bergamotto le colonie che raccontano la storia ultra settantennale della Profumi Zuma, un’azienda longeva e lungimirante nata nel lontano 1943 a Palermo nella centralissima via Principe di Belmonte da un’idea di Zurlo e Marinelli, da cui nasce l’acronimo ZUMA, e che a partire dagli anni ’70 viene portata avanti dalla famiglia Di Gregorio che ancora oggi, con la sua seconda generazione, continua il suo lavoro attento e minuzioso di portare in giro per il mondo le essenze siciliane.

«Nel 1970 mio padre Gaetano, che aveva mosso i suoi primi passi all’interno della ZUMA all’età di soli 16 anni e con una semplice qualifica di fattorino, compie il salto di qualità: acquista l’azienda, ne diventa unico proprietario e decide di trasferirla nel suo paese natale, Altofonte, dove tutt’oggi ha sede l’azienda – ci ha raccontato Loredana Di Gregorio che, insieme ai fratelli Fabio e Angelo, rappresenta oggi il comparto dirigenziale. – Fin da subito mio padre investe su una rete commerciale più ampia: la Zagara Zuma, la colonia con cui nasce e si afferma l’azienda nel 1943, da semplice prodotto locale palermitano diventa così l’emblema della fragranza siciliana in tutto il mondo. Contemporaneamente mio padre decide di ampliare la gamma produttiva inserendo nuove profumazioni, che tutt’oggi noi proponiamo, come il Gelsomino, il Bergamotto e il Limone».


A partire dal 2004 l’azienda vive un nuovo cambiamento: da ditta individuale si trasforma in una società con il passaggio della dirigenza ai figli di Gaetano: Loredana, Angelo e Fabio. Il nuovo assetto societario determina dei cambiamenti anche e soprattutto sul piano gestionale ed è proprio quello l’anno in cui i tre fratelli decidono di sbarcare sul web riuscendo così a raggiungere anche i paesi esteri. «Negli ultimi 15 anni abbiamo lanciato nuovi progetti senza mai voltare le spalle alla identità della nostra azienda. Ancora oggi nostro padre continua ad essere al nostro fianco – ci ha confidato Loredana – e rappresenta per noi un grande bagaglio di esperienza di cui facciamo tesoro. Da oltre dieci anni ci siamo affidati alle nuove tecnologie che ci consentono di potenziare sempre più l’efficienza produttiva ed abbiamo puntato a qualificare il nostro e-commerce, dando al sito una nuova veste grafica e una versione bilingue (italiano-inglese). Abbiamo puntato a migliorare, inoltre, la gestione del rapporto con i clienti grazie alle piattaforme social come Facebook e Instagram che ci permettono di instaurare un rapporto diretto tra azienda e cliente avendo una costante interfaccia quotidiana».

Nel tempo il catalogo della Profumi Zuma si è ampliato ed arricchito. Al fianco delle intramontabili colonie classiche come la Zagara, il Gelsomino, il Limone e il Bergamotto, si sono aggiunte delle nuove profumazioni che traggono ispirazione sempre da fragranze mediterranee: quelle “marine” come Acqua di Sicilia e Acqua di Sale, immessi nel mercato due anni fa, e quelle di “terra” come Arancia Rossa e Basilico e Lime, i nati di quest’anno. Tutti e quattro ripropongono, nella veste grafica, uno dei simboli della Sicilia, la trinacria, testa di donna con tre gambe piegate rappresentata nella bandiera siciliana e che per il siciliano doc costituisce un talismano portafortuna.

La Zagara Zuma, invece, da 75 anni, non ha mai subito cambiamenti né per quanto riguarda la sua composizione né dal punto di vista grafico. Ancora oggi viene rappresentata con l’immagine del tipico fiore dell’arancio. Ma negli ultimi anni è stata immessa sul mercato una sua variante, la Zagara di Sicilia, che nasce da un mix di agrumi ed alla quale è stato associato un altro simbolo, il carrettino siciliano, ed oggi questa colonia ha conquistato buona parte del mercato turistico.

È così che tradizione e modernità dialogano e si intrecciano nelle fragranze della Profumi Zuma, «un connubio dal quale non possiamo prescindere soprattutto per un’azienda come la nostra che oggi è annoverata tra le aziende storiche siciliane - ha precisato Loredana - Abbiamo sempre un occhio puntato verso il passato ed uno al futuro. Non possiamo trascurare la nostra tradizione, quella siciliana e delle nostre origini che cerchiamo di preservare soprattutto attraverso le immagini e i packaging che ricordano la nostra terra ma non possiamo nemmeno negare l’importanza dell’innovazione a cui puntiamo mediante materiali ecosostenibili come abbiamo fatto per la nuova linea Trinacria per la quale utilizziamo solo carta certificata FSC».

La Profumi Zuma non è soltanto un’azienda a marchio Made in Sicily ma è un’azienda Made in Italy al 100%. «Tutti i nostri fornitori, tutti i materiali necessari per l’assemblaggio dei nostri prodotti vengono acquistati da aziende italiane ed anche questo per noi è di estrema importanza – ha puntualizzato Loredana - perché il Made in Italy è sempre un tratto distintivo di qualità».

Tutte le essenze Zuma oltre che tramite l’e-commerce con acquisto semplice, veloce e sicuro, possono essere acquistate su tutto il territorio nazionale, in profumeria, negli aeroporti e in diversi punti vendita dedicati ai prodotti siciliani. Essenze che portano con sé una continua e piacevole scoperta anche per l’azienda stessa: «Le nostre profumazioni piacciono indistintamente a uomini e donne, piccoli e grandi – ci ha detto Loredana – Il motivo? Non hanno una tendenza o un mood specifico, se non semplicemente quello di richiamare la Sicilia e piacevoli ricordi. Molti ce lo raccontano, spesso ci sentiamo dire che i nostri profumi ricordano l’infanzia, una vacanza fatta in Sicilia o semplicemente, per chi oggi si trova all’estero, il piacere di poter sentire gli odori della propria terra che adesso è lontana. Noi raccontiamo la Sicilia stimolando uno dei sensi più primordiali: l’olfatto. Questo è il nostro segreto e la nostra forza!»

E per il futuro Loredana cosa si immagina per l’azienda di famiglia? Un orizzonte sempre più focalizzato sull’ecosostenibilità, puntando alla realizzazione di prodotti bio e green a marchio Zuma senza nascondere un personale sogno: «Arrivare ad avere una gamma di prodotti che ci consenta un giorno di aprire dei negozi a marchio Zuma per poter costruire, magari, una rete di franchising». 

Contatti

Industria Profumi Zuma S.r.l.
Via Salvatore Davì 52/56 - Cap 90030 Altofonte (PA)
Tel. 091 6640700
E-mail: posta@profumizuma.com
Sito web: https://www.profumizuma.com

Riproduzione riservata